da Il Gazzettino del 28-9

La Margherita: Noi riteniamo che tocchi al nostro partito esprimere il candidato sindaco non solo per un principio di alternanza, che pure è applicabile, ma perché, questo è il dato che conta veramente, è al centro che si vince. E nell’Unione noi rappresentiamo proprio il centro”.

Chini nega che il suo partito stia tirando la corda per alzare il prezzo, vale a dire il corrispettivo che dovrebbe spettargli per aver ceduto il passo sulla candidatura del sindaco.

Cosa dire:

L’alternanza nell’Ulivo o nell’Unione??

Ma i DS non erano “fidanzati” con la Margherita per un futuro partito democratico??

La situazione al momento è quindi di stallo con la Margherita che chiede il sindaco e gli altri partiti orientati sulla pari dignità dei loro candidati.

Nel frattempo………

nel centro destra si pagaia sotto la superfice…

mentre la discussione sui programmi e sulle prospettive della città alla luce ( o meglio nella nebbia) della situazione nazionale ed europea langue.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: